Piccoli esploratori crescono

Piccoli esploratori
crescono
Scuola infanzia bilingue Guidonia

Scuola dell’infanzia bilingue
a Guidonia

Un percorso pre-scolastico fondamentale rivolto ai bambini dai 3 ai 6 anni d’età

La scuola dell’infanzia accoglie i bambini dai 3 ai 6 anni. Tale servizio si rivolge ai bambini riconoscendoli, secondo i principi costituzionali, persone uniche e irripetibili e garantisce loro il diritto all’educazione e al pieno sviluppo personale.

Al suo ingresso nella scuola dell’infanzia il bambino ha già una sua storia personale, che lo ha condotto a possedere un complesso patrimonio di atteggiamenti, capacità ed orientamenti. Egli appare un soggetto attivo, curioso, interessato a conoscere e capire, capace di interagire con gli altri e di servirsi della loro mediazione per conoscere e modificare la realtà.

In questo periodo si vanno verificando cambiamenti considerevoli che interessano sia lo sviluppo percettivo, motorio, comunicativo, logico e relazionale, sia le dinamiche affettive ed emotive, sia la costruzione dei rapporti e l’acquisizione delle norme sociali.

La Tartaruga è una scuola bilingue, italiano – inglese, che vuole rispondere al bisogno delle famiglie di avere un servizio di aiuto e sostegno nell’accudimento e nell’educazione dei propri figli.

La Tartaruga è aperta dal Lunedì al Venerdì, dalle 7:30 alle 18:30 e garantisce le seguenti fasce orarie di uscita:

Prima Uscita alle ore 13:00
1° Uscita: ore 13:00
Seconda Uscita alle ore 15:30
2° Uscita: ore 15:30
Terza Uscita alle ore 16:30
3° Uscita: ore 16:30
Quarta Uscita alle ore 18:30
4° Uscita: ore 18:30

Bilinguismo
bilinguismo

LABORATORIO DI LINGUA INGLESE

Il modello di apprendimento Hocus&Lotus, sviluppato dalla docente Traute Taeschner, è un modello linguistico totalmente innovativo che immerge i bambini in un contatto continuo con la lingua straniera, attraverso un’attività ludica, interattiva e coinvolgente.

I bambini parteciperanno a corsi in cui i protagonisti principali saranno due simpatici personaggi, Hocus & Lotus.

Scopri di più sul Laboratorio
Il modello di apprendimento Hocus&Lotus, sviluppato dalla docente Traute Taeschner, è un modello linguistico totalmente innovativo che immerge i bambini in un contatto continuo con la lingua straniera

Organizzazione scuola dell’infanzia
organizzazione scuola infanzia

La scuola dell’infanzia si organizza a gruppi sezione tenendo conto dell’età dei bambini e delle scelte pedagogiche delle insegnanti. Le sezioni possono essere omogenee, oppure eterogenee per età.

Sezione Margherite
SEZIONE MARGHERITE
Sezione Tulipani
SEZIONE TULIPANI
Sezione Girasoli
SEZIONE GIRASOLI

Obiettivi e finalità
obiettivi e finalità

Per ogni bambino/a la scuola dell’Infanzia si pone la finalità di promuovere lo sviluppo dell’identità, dell’autonomia, delle competenze e il senso di cittadinanza.

I principali obiettivi della scuola

Significa imparare a stare bene e a sentirsi sicuri nell’affrontare nuove esperienze in ambiente sociale allargato. Vuol dire imparare a conoscersi e a sentirsi riconosciuti come persona unica e irripetibile, ma vuol dire anche rispettare diversi ruoli e diverse forme d’identità: figlio, alunno, compagno, abitante di un territorio, appartenente ad una comunità.
Significa avere fiducia in sé e fidarsi degli altri; comporta l’acquisizione della capacità di interpretare e governare il proprio corpo, partecipare alle attività nei diversi contesti; realizzare le proprie attività senza scoraggiarsi; provare piacere nel fare da sé e saper chiedere aiuto; esprimere con diversi linguaggi i sentimenti e le emozioni; esplorare la realtà e comprendere le regole della vita quotidiana; partecipare alle negoziazioni e alle decisioni motivando le proprie opinioni, le proprie scelte e i propri comportamenti; assumere atteggiamenti sempre più responsabili.
Significa imparare a riflettere sull’esperienza attraverso l’esplorazione, l’osservazione e l’esercizio al confronto; descrivere la propria esperienza e tradurla in tracce personali e condivise, rievocando, narrando e rappresentando fatti significativi; sviluppare l’attitudine a fare domande, riflettere.

Significa scoprire gli altri, i loro bisogni e la necessità di gestire i contrasti attraverso regole condivise, che si definiscono attraverso le relazioni, il dialogo, l’espressione del proprio pensiero, attenzione al punto di vista dell’altro, il primo riconoscimento dei diritti e dei doveri; significa porre le fondamenta di un abito democratico, eticamente orientato, aperto al futuro e rispettoso del rapporto uomo-natura.

Il Nido della Tartaruga accoglie i bambini dai 3 mesi ai 3 anni
Il Nido della Tartaruga accoglie i bambini dai 3 mesi ai 3 anni

Obiettivi formativi per campi di esperienza

Tali finalità convergono all’interno dei cinque campi di esperienza, concepiti come ambiti del fare e dell’agire del bambino, che a loro volta si articolano in traguardi di sviluppo delle competenze suggerendo all’insegnante orientamenti, attenzioni e responsabilità nell’organizzare piste di lavoro:

  • Il sé e l’altro
  • Il corpo e il movimento
  • I discorsi e le parole
  • Immagini, suoni e colori
  • La conoscenza del mondo

Se desideri visualizzare gli obiettivi formativi per campi di esperienza nel dettaglio, clicca sul bottone e scarica il documento.

Scarica il PDF

Programmazione educativa e didattica
programmazione educativa e didattica

Scarica
Scarica
Scarica
Scarica

Menù
menu

E’ noto che le abitudini alimentari acquisite nei primi anni di vita possono influenzare il comportamento alimentare dell’adulto. L’alimentazione non ha solo una valenza biologico-nutrizionale ma anche emotivo, affettivo, inter-relazionale, le scelte alimentari non sono solo frutto di auto-consapevolezza ma indotte spesso dai vari condizionamenti derivanti dalla famiglia, dall’ambiente, dalla pubblicità.

Fermo restando l’apporto energetico e di nutrienti secondo quanto previsto dalle linee guida nazionali per le diverse fasce di età, nell’elaborazione degli schemi dietetici il criterio irrinunciabile è stato garantire la varietà dell’alimentazione, per cui nel menù settimanale sono stati introdotti tutti i gruppi alimentari secondo il modello alimentare della dieta mediterranea, in funzione delle stagioni.

Il menù giornaliero prevede:

  • Merenda di metà mattina: Prima dell’inizio delle attività giornaliere, offriamo ai bambini uno spuntino di frutta fresca di stagione, questo piccolo break serve per spezzare un po’ la fame fino all’ora del pranzo e per fornire l’energia giusta per poter affrontare meglio la mattinata. Il nostro obiettivo è anche quello di abituare i bambini, fin da piccoli a consumare frutta fresca anziché merendine confezionate.
  • Pranzo: costituito dal primo piatto, dal secondo piatto, dal contorno, dal pane e dalla frutta per tutte le fasce d’età. Le varie portate possono essere anche riunite (quando possibile, in un piatto unico).
  • Merenda del pomeriggio: Dopo un bel riposino pomeridiano, al loro risveglio i bimbi troveranno una gustosa e leggera merenda a base di yogurt, frutta fresca con qualche biscottino, pane integrale con marmellata biologica e senza zucchero oppure a sorpresa prepariamo una torta sana e genuina.
Scarica il menu invernale
Menu Inverno
Scarica il menu estivo
Menu Estate

Corredo
corredo

I bambini/e dovranno sempre avere a disposizione, a cura delle famiglie, uno zainetto contrassegnato col proprio nome contenente un cambio completo (intimo, calzini, felpa, pantaloni, maglietta contrassegnati con il nome), un paio di calze antiscivolo, un grembiulino per la pittura.

I bambini/e dovranno sempre avere a disposizione uno zainetto contrassegnato col proprio nome contenente un cambio completo

Inoltre:

  • Spazzolino e Dentifricio
  • Per chi fa il riposino pomeridiano un lenzuolino da lettino inserito nell’apposita sacchetta nominata
  • Per i mesi più freddi sarà necessaria anche una copertina;
  • Per i mesi più caldi sarà fatta richiesta di un cappellino, spray anti zanzare e protezione solare (tutto contrassegnato con il proprio nome)
  • Una foto in primo piano del bambino e/o della bambina
Una gamma di servizi per bambini e genitori

Una gamma di servizi
per bambini e genitori

Molto più di una scuola

Servizi Curriculari
Servizi Extra Curriculari